Ruggero Franceschini

 

Nato a Conegliano (TV) nel 1992
Altezza: 182 cm
Lingue: italiano (madrelingua), inglese (fluente), francese (buono), polacco (scolastico)
Dialetto: veneto
Accenti: veneto, emiliano, milanese, romano
Sport: nuoto, skateboarding, parkour, danza contemporanea

FORMAZIONE
2017/19 MA Performance practice and design, Central Saint Martins, Londra 
2017 workshop con Imitating the Dog, Forced Entertainment, Gerry Pilgrim - Central Saint Martins
2016 masterclass con Ludovic Lagarde, Union des théatres d'Europe,Reims 
2015 corso di perfezionamento per attori, con Massimo De Francovich, Massimo Popolizio, Umberto Orsini, Fausto Russo Alesi, Manuela Mandracchia, Maria Consagra, Alessio Romano - Centro Teatrale Santacristina
2014 Tre sorelle di A. Checov, con Attila Vidnyansky, Viktor Ryzhakov, Sergey Levinsky presso  Università d’Arte di Kaposvar, Ungheria
2014 Workshop "Heritage, Gender, and Identity: A Complex Sense of Belonging", di Falk Richter, Nir De Volff, Nils Harmann Biennale Teatro di Venezia
2011/14 Diplomato presso Scuola di Teatro del Piccolo Teatro di Milano
2013/14 Stormchasing - performance urbana con MOTUS, Silvia Calderoni, Daniela Nicolò, Enrico Casagrande - Biennale Teatro di Venezia
2013 classi di danza contemporanea, tecnica release, con Ariella Vidach presso DiD Studio, Milano

CINEMA
2011 PROTOCOLLO 77, regia di Luca Sella, Davide Menegazzi, David Ragaglia

TEATRO
2018/19 LA TRAGEDIA DEL VENDICATORE, regia Declan Donnellan
2018 ATHINA TO 3, regia ANQI ZHAO
2017 LO ZOO DI VETRO regia Rajeev Badhan 
2016 UTOPIA IS MORE regia Alessandro Marinuzzi
2016 QUESTA SERA SI RECITA A SOGGETTO regia Federico Tiezzi
2015 DONNE GELOSE, regia Giorgio Sangati
2014 IL FIGLIO SOFFRE IN CITAZIONI POP regia Eunemesi/Antonio Mingarelli
2014 MELENCOLIA I 
2013 SENHAL 
2012 SANTA GIOVANNA DEI MACELLI, regia Luca Ronconi